#Terremoto: il primo battesimo nei territori devastati dal sisma. Segno di speranza e rinascita

Parliamo della vita che rinasce e che non si fa schiacciare dalla morte. Vito D’Ettorre si trova a Capodacqua, frazione di Arquata del Tronto, alle spalle la chiesa diroccata della Madonna. L’inviato del Tg2000 è insieme ai genitori di Irene Speranza Agnese, la piccola appena nata, battezzata il 17 settembre. “Noi oggi celebriamo la vita che inizia – spiegano i genitori Ilaria e Roberto – ci auguriamo che questa speranza si diffonda in tutte le popolazioni”.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0