Il saluto di Papa Francesco ai giornalisti sull’aereo diretto a Tbilisi