DaPPrincipio: in onda sabato 22 ottobre alle 11.30 su Tv2000

Enrico Selleri conduce il nuovo programma “Dapprincipio”, in onda da sabato 22 ottobre alle 11.30 su Tv2000. Un programma di Carlo Bellieni  cura di Monica Mondo. Lo sappiamo che viviamo in un ambiente inquinato. Aria, terra, mare, fiumi…se questo inquinamento è evidente, lo respiriamo, lo tocchiamo e lo vediamo, altre volte  è invisibile, ma altrettanto pericoloso. Ci sono forme di inquinamento nuove, i cui effetti non riusciamo a valutare fino in fondo. Stiamo parlando delle onde elettromagnetiche emesse dagli apparecchi elettrici e elettronici che riempiono la nostra vita. Qual è il loro rischio reale? E poi c’è il rumore. Un nemico subdolo a cui finiamo per abituarci. Gli effetti nocivi dell’inquinamento acustico sono  accertati eppure troppe volte sottovalutati. Come possiamo difenderci? Scopriremo come il pericolo si annida proprio là dove non ci aspetteremmo di trovarlo.  Abbiamo ascoltato in questa puntata: RENATA  SISTO  Fisica – Dipartimento Igiene del Lavoro – Monte Porzio Catone (RM); IOLE PINTO  Fisico – Ospedali Riuniti di Siena; PIO BEVILACQUA  Dirigente UOC Otorinolaringoiatria Ospedale San Filippo Neri – Roma; LUIGI JANIRI  Direttore Scuola Psichiatria  – Policlinico Agostino Gemelli Roma;  ALFREDO PONTECORVI  Dirigente UOC Endocrinologia – Policlinico Agostino Gemelli  – Roma. “Principio” come inizio della vita, come idea fondamentale. La doppia “P” del titolo evidenzia e tiene agganciate l’una all’altra le due accezioni dello stesso termine. Programma scientifico-divulgativo sui temi della biologia umana che rimandano a quelli della bioetica. A scandire il tono del racconto è la convinzione che sono le motivazioni scientifiche a suggerire una posizione culturale, non il contrario, che il riconoscimento della dignità umana, a partire dalle sue origini, emerge dallo stupore e dalla conoscenza. A proporre i contenuti è Carlo Bellieni, neonatologo, membro del Comitato nazionale di Bioetica, Scienza e Vita, Pontificia Accademia per la Vita; in ogni puntata i più prestigiosi e autorevoli specialisti del panorama scientifico (medici, farmacologi, genetisti, biologi) sono invitati a spiegare, con l’ausilio di animazioni e filmati, anche ai non addetti ai lavori, chi siamo, come siamo, cosa rende ogni uomo unico e irripetibile. Appuntamento settimanale, di trenta minuti, che spazia dalla cura del dolore, anche nei bambini, all’inquinamento invisibile, dal dialogo prenatale rapporto al rapporto tra Dna e libertà.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0