TV2000 APPROFONDIMENTI – Bel tempo si spera in esclusiva nel santuario di Notre Dame du Laus

Lunedì 28 maggio- venerdì 1 giugno ore 7.30 e 9.10 – L’ultima settimana della stagione invernale di Bel Tempo si spera all’insegna di esclusive e grandi ospiti. Le telecamere del programma del mattino di Tv2000 condotto da Lucia Ascione   entrano per la prima volta nel Santuario di Notre Dame du Laus, nel cuore delle alpi francesi. Tra gli ospiti della settimana il tenore  Fabio Armiliato e il card. Angelo Comastri che racconta il suo amore per la Madonna. Per gli approfondimenti sulla maternità delle donne, specchio dell’amore di Maria, Santa Monica, la madre di S. Agostino.

Giorno per giorno ecco la programmazione.

Lunedì 28 maggio grande esclusiva con il collegamento dal Santuario di Notre-Dame du Laus, luogo santo che viene mostrato per la prima volta.  Le apparizioni avvenute in questo santuario tra il 1614 e il 1718 alla pastorella Benedetta Rancurel, sono le ultime riconosciute ufficialmente dalla Chiesa; se ne parla con il mariologo padre Gianmatteo Roggio.  A seguire, il tenore Fabio Armiliato racconta la devozione alla Madonna della compagna Daniela Dessì, la celebre soprano recentemente scomparsa. In esclusiva la “Salve o Regina” cantata da lei prima della morte.

 

Martedì 29 maggio per il ciclo “La cucina dei santi” Fabio Campoli presenta una ricetta dedicata a San Filippo Neri, il santo della gioia, con un piatto fatto di ingredienti che portano il buonumore, come le lenticchie e il cioccolato. A seguire uno spazio dedicato al piccolo Alfie Evans, ad un mese dalla sua morte. Se ne parla in studio con Giovanni Marcotullio, giornalista che ha seguito la vicenda a Liverpool e con il vescovo di Carpi mons. Francesco Cavina. Il card. Angelo Comastri torna negli studi di Bel tempo si spera per presentare il suo ultimo libro, “E’ stata lei!”.  Un grazie alla Mamma Celeste arricchito dalle storie di conversione di tanti figli lontani tornati al Padre per sua intercessione.

Mercoledì 30 maggio padre Mario Piatti, sacerdote dei Servi del Cuore Immacolato di Maria e direttore della rivista Maria di Fatima,  parla del pellegrinaggio della Madonna di Fatima nelle parrocchie e nelle famiglie.  In questo mese di maggio ci sono due statue della Madonna di Fatima pellegrine nelle parrocchie di tutta Italia e una di queste è a Roma presso le parrocchie di Santa Maria Madre del Redentore a Tor Bella Monaca (20-27 maggio) e di Santa Maria Assunta e San Giuseppe a Primavalle (27 maggio-3 giugno). Padre Mario spiega il significato di questo pellegrinaggio di Maria, e di come le famiglie possono prepararsi ad accogliere la visita di Maria pellegrina, mentre Sabrina Morena, una vigilessa con la passione per il canto lirico, esegue alcuni dei più amati canti mariani.

Giovedì 31 maggio si va a Collevalenza (Perugia) in occasione del quinto anniversario della beatificazione di Madre Speranza. In studio la madre Generale delle Ancelle dell’Amore Misericordioso, che racconta il suo incontro con Madre Speranza. E ancora, nel giorno della Visitazione di Maria alla cugina Elisabetta, la teologa suor Roberta Vinerba racconta la gioia di farsi prossimi, di dedicare la propria vita agli altri. Infine, a grande richiesta, ritorna la cantante Giovanna Nocetti con le canzoni più belle del nostro passato.

Venerdì 1 giugno  focus sulla figura di Santa Monica, madre di S.Agostino, che con la sua vita di preghiera ha fatto rinascere suo figlio alla fede. Quindi i preparativi per la festa del Corpus Domini con collegamenti in esclusiva dal duomo di Orvieto, dove è conservata la reliquia del miracolo eucaristico di Bolsena, per capire la storia e le tradizioni legate a questa festa.