INBLU RADIO INFORMAZIONE – Papa e Corpus Domini, Mancini e lo sciopero in Brasile

1 giugno-8 giugno 2018. Ecclesia (da lun a sab alle 13.12) a cura di Alessandra Giacomucci. Domenica 3 giugno Papa Francesco presiede la celebrazione del Corpus Domini ad Ostia aprendo così il mese di giugno. Al termine la processione e la Benedizione Eucaristica presso la parrocchia di Nostra Signora di Bonaria.  Alle 12 la trasmissione in collegamento con Radio Vaticana dell’Angelus. L’approfondimento quotidiano delle notizie che riguardano in particolare l’attività del Santo Padre, ma non solo, propone come sempre la Santa Messa celebrata al mattino a Casa Santa Marta, l’ Udienza generale del mercoledì in Piazza san Pietro e gli appuntamenti più significativi dell’agenda del Santo Padre.

Buongiorno in Blu – Week-End (sab. alle 7.05) a cura di Ugo Scali. Nel fine settimana sportivo in primo piano le amichevoli della nuova Nazionale di calcio allenata da Mancini. Tra gli ospiti per raccontare il proprio modo di vivere lo sport il campione del mondo di ultra maratona Giorgio Calcaterra. In scaletta il Golden Gala di Atletica a Roma. Tra i temi anche lo stretto rapporto tra sport e fumetto.
L’informazione con i Gr ad ogni ora e i programmi di approfondimento, come Buongiorno in Blu e  Piazza in Blu, a cura di Chiara Placenti, (mar-ven alle 7.05 e alle 10.00), Buona la Prima, a cura di Federica Margaritora (lun-ven alle 18.13) interpretano con chiarezza, grazie a interviste e collegamenti in diretta con protagonisti ed esperti i principali temi di attualità.  A tre mesi dai risultati del voto il racconto dei tasselli che compongono il futuro politico del nostro paese rimane al centro delle news.
Un’opera in tre minuti ( sab. alle 9.03 e alle 17.02)  a cura di Pierachille Dolfini. Una favola ambientata nel regno immaginario delle isole sudorientali. Un racconto di fantasia pieno di simboli che diventa una parabola sulla maternità. Sul senso della vita. È La donna senz’ombra di Richard Strauss, opera che ancora una volta il compositore tedesco scrive su libretto di Hugo von Hofmannsthal. Die frau ohne Schatten al centro della rubrica di Pierachille Dolfini Un’opera in tre minuti in onda sabato 2 giugno alle 9.03 e alle 17.03.
Atlante ( dom alle 12.20 ) a cura di Giorgia Bresciani. Strade bloccate in tutto il Paese, decine di voli cancellati, esportazioni interrotte. Il Brasile è stato paralizzato dallo sciopero dei camionisti contro l’aumento del carburante. E dopo i camionisti sono sul piede di guerra anche altre categorie, che protestano contro  il governo Temer, tra i più impopolari della storia brasiliana. Alle proteste e alla situazione nel Paese latinoamericano è dedicata la puntata di Atlante in onda domenica 3 giugno. Al microfono di Giorgia Bresciani Paolo Manzo, giornalista che vive e lavora a San Paolo, e Alfredo Somoza, direttore dell’Icei  (Istituto per la cooperazione economica internazionale).
Il Portone di Bronzo (dom alle 19.00) a cura di Rita Salerno. E’ San Giovanni XXIII il tema portante della puntata in onda domenica 3 giugno. Nella ricorrenza della sua morte, avvenuta il 3 giugno 1963, e in concomitanza con la Peregrinatio delle spoglie a Bergamo e a Sotto il Monte, suo paese natale, Rita Salerno ricostruisce i tratti del Papa ancor oggi molto amato, grazie alle testimonianze del pronipote Marco Roncalli, del presidente della Fondazione Giovanni don Ezio Bolis. Nella puntata in onda alle 19 anche don Dario Viganò, assessore del dicastero per la comunicazione, sotto la cui egida sono stati realizzate 21 videoclip su Roncalli trasmesse dal portale Vatican News.