Costruita nell’ XI secolo seguendo un preciso programma spirituale, la basilica di Santa Maria Maddalena a Vézélay in Francia è uno dei capolavori dell’architettura romanica. L’ingresso nella chiesa segna il passaggio da una vita all’altra, e i bassorilievi che decorano il portale illustrano il percorso di rinascita del battezzato. Nel solstizio d’estate questo percorso verso l’altare è scandito dai punti di luce proiettati sul pavimento dalle vetrate laterali. Alla sua festa il sole segna questo passaggio dal battesimo all’eucaristia, che è il compimento della vita nuova. Vézélay è una delle basiliche che in modo straordinario testimonia come lo spazio dell’architettura stessa esprime la realtà spirituale della Chiesa.

 

 

Guarda la fotogallery:

14 Ottobre 2018

  •  
     
  • Montecitorio Selfie