Ricetta Pizz’e fujje (Focaccia di granoturco e mista di verdure spontanee)

Ingredienti pizza:

1 Kg farina di granturco o mais

25 gr sale fino

1 bicchiere d’olio d’oliva

½ litro di acqua calda (sui 60-70 gradi)

 

Ingredienti per le verdure:

2 kg di rape

2 kg di cicoria

2 kg di bieta

2 kg di spinaci

1 kg di verza

1 kg e mezzo di patate

5-6 spicchi d’aglio

10 cornetti di peperoni secchi dolci

2 bicchieri d’olio d’oliva

1 cucchiaio di sale fino

1 cucchiaio di sale grosso

 

Preparazione:

Impastare dentro un recipiente la farina di granturco con sale, olio e acqua riscaldata fino ad avere una massa omogenea. In una teglia stendere l’impasto (altezza di 4-5 centimetri) e fare delle piccole incisioni sulla pizza in modo da far penetrare il calore all’interno. Poi inserire in un forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 50 minuti. Nel frattempo lavare e pulire le verdure, sbollentarle tutte insieme in una pentola con acqua e sale grosso (aggiungere anche le patate sbucciate – tagliate a tocchi). A questo punto in una padella grande (oppure un tegame di coccio) mettere olio, aglio intero, peperoni secchi (privo di semi), far rosolare, aggiungere le verdure, la pizza di granturco (a pezzetti o sbriciolata) e amalgamare il tutto fino a rendere il piatto gustoso (servire ben caldo).

Buon appetito!

 

Ricetta di Tornareccio (Chieti) dello chef Alessandro Di Stefano