Paolo Calabresi si racconta come attore e come persona

Venerdì 30 aprile alle 23.25

È l’attore Paolo Calabresi il protagonista della nuova puntata di Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di Tv2000, in onda venerdì 30 aprile alle 23.25.

In un inedito ritratto che mette in evidenza anche la personalità tutta originale e la profondità di attore, Paolo Calabresi apre le porte della sua abitazione romana e racconta le tappe fondamentali della sua carriera: il debutto in teatro accompagnando per caso un amico a un provino, il successo con ”Smetto quando voglio” e il personaggio di Biascica nella serie “Boris”, le esperienze diversissime con Tornatore e Salemme ma anche il trasformismo e… quella volta che per entrare allo stadio ha finto di essere Nicholas Cage (“e tutti mi hanno creduto – rivela –ho firmato autografi per ore”).
Paolo Calabresi si racconta anche come padre di quattro figli che per lui rappresentano una sfida, un impegno ma anche un modo di rimanere con i piedi per terra. “La cosa più bella che mi ha detto mio figlio? – racconta – Grazie papà per i valori che mi hai insegnato”. E mentre sono al via le riprese della nuova serie di “Boris” – “Dai, dai dai, dice ironicamente Calabresi” – l’attore svela il desiderio di un prossimo traguardo: quello della regia.
In scaletta: riaprono le sale. A Effetto Notte le immagini dei primi spettatori, mentre il cinema continua a vivere anche sulle piattaforme. Dove sbarca infatti il nuovo film di Stefano Sollima, il regista della serie ’Romanzo criminale’ e di ‘Suburra’. A Effetto Notte Sollima racconta l’avventura americana di “Without remorse – Senza rimorso”, tratto dal libro di Tom Clancy e interpretato dalla star Michael B. Jordan.