VERSO IL SINODO Giovani e missionarietà 01/10/2018

Con l’avvicinarsi dell’apertura della XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi che si terrà a Roma dal 3 al 28 ottobre, con il tema “I Giovani, la Fede e il Discernimento Vocazionale”, abbiamo riascoltato le parole di papa Francesco nel messaggio per il mese missionario. “L’occasione del Sinodo che celebreremo a Roma nel prossimo mese di ottobre, mese missionario, ci offre l’opportunità di comprendere meglio, alla luce della fede, ciò che il Signore Gesù vuole dire a voi giovani e, attraverso di voi, alle comunità cristiane. La vita è una missione”.

Gennaro Ferrara incontra Padre Giulio Albanese, missionario comboniano e Direttore di Popoli e Missione, e Laura Pigato dell’Ufficio per la Pastorale Giovanile della Diocesi di Vicenza, con cui riflette sui due temi della puntata: i giovani e la missionarietà.

 

MESSAGGIO PER LA GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE 2018

Ogni persona è una missione
Papa: Ogni uomo e donna è una missione, e questa è la ragione per cui si trova a vivere sulla terra. Essere attratti ed essere inviati sono i due movimenti che il nostro cuore, soprattutto quando è giovane in età, sente come forze interiori dell’amore che promettono futuro e spingono in avanti la nostra esistenza. Nessuno come i giovani sente quanto la vita irrompa e attragga. Vivere con gioia la propria responsabilità per il mondo è una grande sfida. Conosco bene le luci e le ombre dell’essere giovani, e se penso alla mia giovinezza e alla mia famiglia, ricordo l’intensità della speranza per un futuro migliore. Il fatto di trovarci in questo mondo non per nostra decisione, ci fa intuire che c’è un’iniziativa che ci precede e ci fa esistere. Ognuno di noi è chiamato a riflettere su questa realtà: «Io sono una missione in questa terra, e per questo mi trovo in questo mondo» (Esort. ap. Evangelii gaudium, 273).

Tra le attività di oggi, il Papa, nell’udienza ai partecipanti al IV Seminario sull’Etica nella gestione della Salute ha parlato di bene concreto.

IN EVIDENZA

Padre Giulio Albanese: “I giovani sono già il presente”

 

Gennaro Ferrara ha raccolto la testimonianza del Cardinale Sérgio da Rocha, arcivescovo di Brasilia e presidente della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (Cnbb), nominato dal Papa relatore generale dell’Assemblea sinodale. Nella conferenza stampa di presentazione del Sinodo ha parlato delle sfide e delle speranze su cui si concentrerà in queste settimane.

Il bene teorico non è bene

ALTRI APPUNTAMENTI
Ai Sacerdoti della Diocesi di Créteil (Francia)

Ai Partecipanti al Capitolo Generale dell’Istituto della Carità (Rosminiani)

NEL WEEKEND

29 settembre 2018
Ai membri dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato

30 settembre 2018
Angelus