Evangelii Gaudium, Mons. Francesco Marino – Vescovo di Nola

1 marzo 2019

Ritorna l’approfondimento dell’Evangelii Gaudium, l’Esortazione Apostolica che Papa Francesco ha affidato alla Chiesa italiana come guida per il cammino della Chiesa italiana dei prossimi anni.

Ospite di Gennaro Ferrara, Mons. Francesco Marino, Vescovo di Nola, che propone l’ascolto e l’analisi del n. 236 del documento apostolico per ragionare sul significato del bene comune e della pace sociale. E in occasione della visita del Papa a Napoli, in programma il 21 giugno, Mons. Marino ci dà un’anticipazioni sul programma della giornata. 

In tema di impegno dei cattolici nella Chiesa abbiamo ripreso le parole del Papa nel Discorso all’Azione Cattolica Italiana del 30 aprile 2017.

 

IN EVIDENZA

Mons. Marino: “L’azione politica è la più alta forma di Carità”

 

 

EVANGELII GAUDIUM

Un bene comune che incorpora tutti

 

  1. Il modello non è la sfera, che non è superiore alle parti, dove ogni punto è equidistante dal centro e non vi sono differenze tra un punto e l’altro. Il modello è il poliedro, che riflette la confluenza di tutte le parzialità che in esso mantengono la loro originalità. Sia l’azione pastorale sia l’azione politica cercano di raccogliere in tale poliedro il meglio di ciascuno. Lì sono inseriti i poveri, con la loro cultura, i loro progetti e le loro proprie potenzialità. Persino le persone che possono essere criticate per i loro errori, hanno qualcosa da apportare che non deve andare perduto. È l’unione dei popoli, che, nell’ordine universale, conservano la loro peculiarità; è la totalità delle persone in una società che cerca un bene comune che veramente incorpora tutti.

 

DISCORSO ALL’AZIONE CATTOLICA ITALIANA 30 aprile 2017

La politica con la p maiuscola

Papa: Il vostro appartenere alla diocesi e alla parrocchia si incarni lungo le strade delle città, dei quartieri e dei paesi. Come è accaduto in questi centocinquanta anni, sentite forte dentro di voi la responsabilità di gettare il seme buono del Vangelo nella vita del mondo, attraverso il servizio della carità, l’impegno politico, – mettetevi in politica, ma per favore nella grande politica, nella Politica con la maiuscola! – attraverso anche la passione educativa e la partecipazione al confronto culturale. Allargate il vostro cuore per allargare il cuore delle vostre parrocchie. Siate viandanti della fede, per incontrare tutti, accogliere tutti, ascoltare tutti, abbracciare tutti. Ogni vita è vita amata dal Signore, ogni volto ci mostra il volto di Cristo, specialmente quello del povero, di chi è ferito dalla vita e di chi si sente abbandonato, di chi fugge dalla morte e cerca riparo tra le nostre case, nelle nostre città. «Nessuno può sentirsi esonerato dalla preoccupazione per i poveri e per la giustizia sociale» (ibid., 201).

 

In collegamento da Damietta in Egitto, Cristiana Caricato incontra il Cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese orientali, inviato speciale di Papa Francesco alle celebrazioni dell’VIII centenario dell’incontro tra san Francesco d’Assisi ed il Sultano Al-Malik Al-Kamel, che si svolgere in Egitto dal 1° al 3 marzo, insieme a Fr. Michael Anthony Perry, Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori e Mons. Bruno Musarò, nunzio apostolico in Egitto.