Il Mio Medico – I temi della settimana dal 13 al 17 giugno

Lunedì 13 giugno
Dott. Giorgio Donegani, tecnologo alimentare – tema: pasta, quale scegliere e quanta mangiarne?
Prof. Francesco Plotti, responsabile dell’Unità Operativa di Ginecologia Preventiva al Policlinico Campus Biomedico di Roma – tema: per la rubrica “il mio medico risponde” parleremo di ginecologia;
Dott. Paolo Mascagni, direttore del reparto di chirurgia generale all’Ospedale Fatebenefratelli Isola Tiberina di Roma – tema: nuove tecniche mininvasive per rimuovere la cistifellea;

Martedì 14 giugno
Prof. Giorgio Sesti, professore ordinario di Medicina Interna presso l’Università ‘Sapienza’ di Roma, presidente della Società Italiana di Medicina Interna (Simi) – tema: diabete, nuovi esami terapie e consigli sulla prevenzione;
Dott.ssa Federica Furfaro, gastroenterologa all’ospedale San Raffaele di Milano – tema: l’alimentazione per regolarizzare l’intestino pigro;
Dott. Enrico Di Rosa, direttore del Servizio Igiene e Sanità Pubblica della ASL Roma 1 – tema: nuove cure per l’herpes zoster (il fuoco di Sant’Antonio).

Giovedì 16 giugno
Prof. Piero Barbanti, primario di neurologia all’IRCCS San Raffaele di Roma – tema: come prevenire e curare la depressione;
Dott. Francesco Buono, medico di famiglia – tema: il check-up per la donna e l’uomo in terza età;
Prof. Nicolò Merendino, professore Associato e Responsabile del laboratorio di ricerca di nutrizione molecolare e cellulare, Università degli Studi della Tuscia – Viterbo – tema: tutte le buone abitudini a tavola per vivere a lungo e in salute.

Venerdì 17 giugno
Prof. Giacinto Miggiano, Direttore Centro Nutrizione Umana della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica – tema: come curare l’ipertensione a tavola;
Dott. Cesare Marco Scoffone, direttore Urologia dell’Ospedale Cottolengo di Torino – tema: nuove tecniche per rimuovere i calcoli renali;
Dott.ssa Valentina Galiazzo, biologa nutrizionista – tema: i super cibi viola (le proprietà di melanzane, fagioli neri, riso venere, mirtilli).