6 agosto, Trasfigurazione del Signore

Gesù scelse di prendere con sé Pietro, Giacomo e Giovanni per salire sul Monte Tabor a pregare e si trasfigurò davanti a loro: il suo volto risplendette come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. La Chiesa, sia in Occidente come in Oriente, ha celebrato la Trasfigurazione in vario modo e in date differenti, finché papa Callisto III elevò di grado la festa, estendendola alla Chiesa universale.