20 novembre – Morti da polveri sottili, un triste primato tutto italiano


L’Italia è prima in Europa per le morti da polveri sottili. È questo l’allarme lanciato sulla rivista The Lancet nel report Countdown on Health and Climate Change sull’impatto dei cambiamenti climatici sulla salute. Solo nel 2016 ci sono stati ben 45.600 decessi in età precoce, con una perdita economica di oltre 20 milioni di euro, la peggiore in Europa. Siamo Noi, programma pomeridiano di Tv2000 in diretta alle 15.20, ne parla con: Licia Colò, conduttrice del programma di Tv2000 Il Mondo Insieme; Andra Masullo, direttore di Greenaccord; Antonella Litta, rappresentante di ISDE Medici per l’Ambiente; Don Marco Ricci, parroco della Chiesa del Sacro cuore di Gesù a Ercolano.