Artemisia Gentileschi in mostra

I capolavori più celebrati di Artemisia Gentileschi, nata a Roma nl 1593 e morta a Napoli nel 1653, grande pittrice caravaggesca e antesignana per eccellenza dell’affermazione del talento femminile, sono in mostra dal 30 novembre al 7 maggio negli spazi di Palazzo Braschi-Museo di Roma. Accanto alle sue opere sono affiancate quelle dei più importanti maestri del suo tempo, da Guido Cagnacci a Simon Vouet a Giovanni Baglione, per illustrare la ricchezza e il fervore creativo nei primi decenni del XVII secolo a Roma. Intitolata ‘Artemisia Gentileschi e il suo tempo‘, l’esposizione, promossa e prodotta da Roma Capitale.