Migranti, Riccardo Cristiano a TGtg “Critiche all’Italia ingenerose”

“Le critiche all’Italia sulla situazione dei migranti appaiono ingenerose e fuori luogo”. È questo il commento del giornalista e vaticanista Riccardo Cristiano, ospite di oggi della puntata di TGtg. Commentando la situazione nei centri di detenzione in Libia, Cristiano ha aggiunto: “Da quando Francesco e il patriarca Bartolomeo sono andati a Lesbo la questione dei migranti si è posta nei termini nel non vedere quello che accade! A Lesbo, dopo l’accordo turco, si aprì di fatto la rotta libica”. Ascoltiamo insieme il suo intervento