Montecitorio Selfie – La rivolta dei portaborse

La prima incursione del nostro Augusto Cantelmi a Montecitorio, tra i tanti “portaborse” precari del palazzo. “Vorremmo che l’attenzione, anche dei media, non fosse concentrata solo sullo scoop. Nessuno parla, tutti sanno, ma non agiscono. Che si realizzi, finalmente, una conquista di diritti”. È il Montecitorio Selfie di oggi.