Cyberbullismo: a Tv2000 il caso Carolina Picchio e le risposte alla violenza sul web con la Polizia di Stato

In onda giovedì 31 marzo dalle 9 alle 10.00 a ‘Bel tempo si spera’

++ PRIVACY: PIZZETTI,SU WEB SI DIVENTA CACCIATORI E PREDE ++Roma, 30 marzo 2016 – Il fenomeno del cyberbullismo, la violenza sui social network e sul web. Tv2000 dedica la puntata di ‘Bel tempo si spera’, giovedì 31 marzo 2016 dalle 9 alle 10, al caso Carolina Picchio la minorenne vittima di violenza sessuale di gruppo e umiliazioni sul web che si è tolta la vita tre anni fa lasciando un messaggio su Facebook: “Non posso sopportare tutto questo”.
In studio, Paolo Picchio, padre di Carolina; Domenico Geracitano, Collaboratore Tecnico Capo della Polizia di Stato della Questura di Brescia; due classi e alcune insegnanti del Liceo Manara di Roma. Durante la puntata anche l’intervista alla senatrice Elena Ferrara (Pd), insegnante di Carolina, che con Paolo Picchio hanno scritto una proposta di legge proprio contro il cyberbullismo.