Siamo Noi. Dal lunedì al venerdì alle 13.50 e alle 15.20. Tra i temi della settimana la morte di Totò Riina. Cosa cambia negli equilibri interni a Cosa Nostra?

Cosa cambia la morte di Totò Riina negli equilibri interni a Cosa Nostra? Ce ne occuperemo lunedì 20 novembre, aprendo la nuova settimana di Siamo Noi. In studio, il giornalista siciliano, sotto scorta, Paolo Borrometi. A discutere di boss in carcere e di quelli latitanti ci saranno anche Don Antonio Coluccia, prete sotto scorta. Ma l’apertura di Siamo Noi, come ogni lunedì è affidata alla cucina solidale: il cuoco contadino Pietro Parisi cucinerà per noi la pizza di granone bianco degli antichi contadini, utilizzando la farina di mais della fattoria Orto Goloso di Budoia. Nello spazio dedicato all’intervista rimaniamo in tema cucina: ospite d’eccezione chef Rubio che racconta la sua vita tra piatti e ricette. Nella stessa puntata ci occuperemo. Martedì 21 novembre l’ex magistrato italiano, oggi scrittore, Gianrico Carofiglio racconta i suoi avvincenti libri, ma anche come e quando ha deciso di seguire la sua vena artistica, dicendo addio alla toga.  Mercoledì 22 novembre torniamo a parlare di genitori e figli. Quando i piccoli continuano a dormire con mamma e papà. In studio per affrontare questa tematica ci accompagneranno Ignazio Punzi, psicologo e psicoterapeuta, e Ilaria Gabelli. Subito dopo continuiamo con la cantante e conduttrice, Rita Forte, dagli esordi al successo. Giovedì 23 novembre il Tenente Annamaria Putortì e il Capitano Andrea Rapone dell’Arma dei Carabinieri ci daranno utili suggerimenti per evitare di cadere nelle piccole e grandi truffe della strada. Giovedì chiuderemo con un viaggio all’interno del mondo degli artigiani con Antonio Intiglietta, presidente della Fiera dell’Artigianato che si terrà a Milano dal 2 al 10 dicembre. Venerdì 24 novembre concludiamo la settimana con Don Maurizio Mirilli, parroco del Santissimo Sacramento di Roma, che ci spiega le Sette Virtù. A seguire Siamo Noi si occuperà di acqua e inquinamento insieme a padre Alex Zanotelli e Antonella Litta, referente nazionale dei medici per l’Ambiente.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0