IN BLU RADIO INFORMAZIONE – I primi provvedimenti del governo, Mondiali, Biblioteca apostolica vaticana

Venerdì 21 giugno – venerdì 29 – Mondiali di calcio, Un’opera lirica su quella che oggi chiamiamo ludopatia, Biblioteca Apostolica Vaticana: sono alcuni degli argomenti dei programmi di informazione di In Blu radio.

Buongiorno in Blu Week-End (sab h.7.05- h.9.00) a cura di Ugo Scali.

Fine settimana sportivo con approfondimenti legati al Mondiale di Calcio in corso in Russia. Ospiti gli scrittori Federico Gallo e Gianni Tarquini autori di “ Più  forte della Vita” 11 storie mondiali. Spazio alla Formula uno con il gran Premio di Francia.  D’obbligo anche un bilancio degli europei di scherma e parleremo di sport tra immigrazione e integrazione.

Un’opera in tre minuti (sab alle 9.30 e 17.00) a cura di Pierachille Dolfini.

Un’opera lirica su quella che oggi chiamiamo ludopatia. Sulla febbre da gioco che Sergej Prokof’ev ha raccontato ne Il giocatore. Un melodramma dove la smania per il denaro vinto al tavolo verde porta all’annientamento dei rapporti umani. Un libretto ispirato al racconto autobiografico di Dostoevskij e una musica moderna datata 1916. Il giocatore protagonista questa settimana della rubrica Un’opera in tre minuti di Pierachille Dolfini in onda sabato 23 giugno alle 9.03 e alle 17.03 

Atlante (dom alle 12.20 ) a cura di Giorgia Bresciani.

Dopo diciott’anni dalla firma dell’accordo di Algeri, fra Etiopia ed Eritrea potrebbe finalmente scoppiare davvero la pace. Adis Abeba ha infatti annunciato la piena applicazione dell’intesa che nel 2000 avrebbe dovuto porre fine alla guerra di confine tra i due paesi. Nella puntata di Atlante in onda domenica 24 giugno alle Giorgia Bresciani cerca di sondare possibilità, prospettive ed eventuali conseguenze di tale pacificazione con monsignor Giorgio Bertin, amministratore apostolico di Gibuti e Mogadiscio, e con Enrico Casale, giornalista di Africarivista. 

Il Portone di Bronzo (dom alle 19.00) a cura di Rita Salerno.

Il Portone di Bronzo in onda domenica 24 giugno alle ore 19 torna tra i tesori della Biblioteca Apostolica Vaticana per conoscere più da vicino le iniziative culturali in atto con i poli museali di tutto il mondo. A raccontare il dietro le quinte delle esposizioni più interessanti del mondo curate con i pezzi più pregiati della Biblioteca è Amalia D’ Alascio, responsabile dell’Ufficio mostre, che racconta al microfono di Rita Salerno come funziona il meccanismo dei prestiti. 

I radiogiornali e gli approfondimenti. I primi provvedimenti del nuovo governo 5 Stelle – Lega e la crisi migratoria e le possibili soluzioni sul tavolo mentre si avvicina l’importante  vertice europeo del 27 e del 28 giugno ,  restano tra i temi portanti  delle news ad ogni ora ( lun-sab) e dei programmi di approfondimento come Buongiorno in Blu e  Piazza in Blu, a cura di Chiara Placenti, (mar-ven dalle 7.05 alle 10), e Buona la Prima, a cura di Federica Margaritora (lun-ven alle 18.13).  Non mancano gli altri spunti offerti dalla stretta attualità con interviste e collegamenti in diretta con i protagonisti e gli esperti. 

Pomeriggio inBlu (lun-ven alle 15.07).  Nello  storico e fortunato programma pomeridiano condotto da Marco Parce dagli studi di Roma  e da Raffaella Frullone, da quelli di Milano, spazio martedì 26 giugno  a “W il teatro”, la festa per i 10 anni del programma Retroscena di Tv2000 con grandi protagonisti del palcoscenico italiano in tabellone  al Teatro Argentina di Roma la sera stessa. Protagonisti artisti e interpreti che hanno fatto la storia del teatro italiano come  Gabriele Lavia, Pamela Villoresi, Armando Punzo, Glauco Mauri, Moni Ovadia, Giusy Versace, Marco Baliani. La serata è condotta da Michele Sciancalepore, autore e conduttore del programma Retroscena, affiancato dall’attrice Beatrice Fazi.