Coniglio all’Arneis

Coniglio all'Arneis

Ingredienti:

-1 Coniglio

-1 gambo di Sedano

-1 Cipolla

-1 Carota

-1 spicchio d’Aglio

-1 bottiglia di Arneis

– Sale e Pepe

– Farina

– Brodo

– Olio extra vergine

– Erbe aromatiche

Preparazione:

Tagliare il coniglio a metà (in lunghezza) e ricavare sette pezzetti per parte, a seconda della grandezza del coniglio. Mettere da parte le interiora, utili in seguito per il soffritto. Infarinare i pezzi di coniglio e farli dorare in padella con olio extravergine d’oliva a fuoco vivo. Una volta dorati i pezzi, uniformemente, aggiungere trito di sedano, carota, cipolla, aglio, oltre alle interiora del coniglio e lasciare soffriggere a fuoco medio. Aggiungere sale, pepe e erbe aromatiche come rosmarino, maggiorana e timo. Infine bagnare con vino bianco fino a coprire tutto il coniglio e aspettare che arrivi ad ebollizione, in modo che l’alcol evapori; a questo punto aggiungere un po’ di brodo vegetale, oppure brodo ottenuto con le teste di coniglio, sedano, carota e cipolla, e lasciare cuocere per circa 45 – 50 minuti. Il coniglio è pronto quando la carne si divide facilmente dall’osso e grazie alla farina utilizzata all’inizio della ricetta, a fine cottura, si formerà un’ottima cremina. Buon appetito!

Ricetta della Trattoria “Fieramosca” di Bene Vagienna (Cuneo)