Pappardelle al cinghiale

ricetta

Ingredienti per la pasta ( 4 persone ):

  • 4 uova
  • 3 hg. di farina circa a seconda della dimensione delle uova

 

Preparazione pasta:

Impastare uova e farina e lasciare riposare l’impasto per circa mezz’ora. Dopodiché stirare la sfoglia adeguatamente sottile e lasciarla asciugare. Tagliare, poi, alla dimensione preferita.

 

Preparazione sugo al cinghiale:

 

Marinare la polpa di cinghiale con carote, sedano, cipolla, alloro, salvia, bacche di ginepro, rosmarino, vino rosso e lasciarla insaporire per 24 ore.

Preparare il soffritto utilizzando nuovi odori: sedano, cipolla, carote, olio e un cucchiaio di lardo.

Scolare bene la carne marinata avendo cura di buttare gli odori della marinatura e aggiungere la polpa al soffritto.

Sfumare con nuovo vino rosso ( un paio di bicchieri a seconda della quantità di carne), lasciarlo asciugare e aggiungere poi la passata di pomodoro.

Far bollire il tutto per 4 ore a fuoco lento.

Aggiungere, ogni tanto, qualche mestolo di brodo vegetale.

 

Ricetta del ristorante “Le Cafanne” di Serra Sant’Abbondio (Pesaro – Urbino)