SPECIALE VISITA DI PAPA FRANCESCO a Pietrelcina e a San Giovanni Rotondo

In occasione della visita pastorale del Santo Padre a Pietrelcina e a San Giovanni Rotondo per il Centenario dell’apparizione delle stimmate di San Pio da Pietrelcina e a San Giovanni Rotondo nel 50.mo anniversario della morte di San Pio da Pietrelcina, il Diario di Papa Francesco, ha seguito in diretta tutti gli eventi.

Insieme a Gennaro Ferrara in studio: Padre Francesco Neri ofmCap, Rettore del Collegio Internazionale S. Lorenzo da Brindisi; Mons. Carmelo Pellegrino Promotore della Fede al dicastero delle Cause dei Santi e Padre Giuseppe Buffon ofm, Docente storia della Chiesa all’ Università Antonianum di Roma.

 

DISCORSO DEL PAPA

Visita Pastorale a Pietrelcina: Incontro con i fedeli

“L’intercessione del vostro Santo concittadino sostenga i propositi di unire le forze, così da offrire soprattutto alle giovani generazioni prospettive concrete per un futuro di speranza. Non manchi un’attenzione sollecita e carica di tenerezza – come ho detto – agli anziani, che sono patrimonio delle nostre comunità. Mi piacerebbe che una volta si desse il premio Nobel agli anziani che danno memoria all’umanità”

 

Visita Pastorale a San Giovanni Rotondo: Concelebrazione Eucaristica

“San Pio ha combattuto il male per tutta la vita e l’ha combattuto sapientemente, come il Signore: con l’umiltà, con l’obbedienza, con la croce, offrendo il dolore per amore. E tutti ne sono ammirati; ma pochi fanno lo stesso. Tanti parlano bene, ma quanti imitano? Molti sono disposti a mettere un “mi piace” sulla pagina dei grandi santi, ma chi fa come loro? Perché la vita cristiana non è un “mi piace”, è un “mi dono”. La vita profuma quando è offerta in dono; diventa insipida quando è tenuta per sé”.