Papa Francesco alla Cei

20 maggio 2019

Uno speciale dedicato all’apertura dei lavori dell’Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana presieduta da Papa Francesco. In studio con Gennaro Ferrara, ospiti illustri: il vaticanista e scrittore Luigi Accattoli; il professor Massimo Borghesi Ordinario di Filosofia Morale presso il Dipartimento di Filosofia, scienze sociali, umane e della formazione dell’Università di Perugia; la professoressa Giuseppina De Simone docente di Etica e di Filosofia delle Religioni alla Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e il giornalista Gioele Anni che ha partecipato recentemente al Sinodo sui Giovani come uditore.

PUNTATA INTEGRALE

IN EVIDENZA:

Massimo Borghesi: “Vescovi: pastori, non principi…”

Luigi Accattoli: “Un pronunciamento dopo la provocazione salviniana?”

“Il discorso di Firenze è lo stile della nostra Chiesa”

“richiamerò qualche passaggio del discorso che ho fatto alla Chiesa italiana a Firenze che è proprio lo stile della nostra Chiesa. “Che bello, quel discorso! Ah, il Papa ha parlato bene, ha indicato bene la strada”, e dagli con l’incenso…
Ma oggi, se io domandassi: “Ditemi qualcosa del discorso di Firenze” – “Eh, sì, non ricordo…”. Sparito.
È entrato nell’alambicco delle distillazioni intellettuali ed è finito senza forza, come un ricordo.
Riprendiamo il discorso di Firenze che, con la Evangelii gaudium, è il piano per la Chiesa in Italia ed è il piano per questa Chiesa di Roma”.