Il Diario di Papa Francesco 1 giugno 2020

“Fratelli e sorelle, preghiamolo: Spirito Santo, memoria di Dio, ravviva in noi il ricordo del dono ricevuto. Liberaci dalle paralisi dell’egoismo e accendi in noi il desiderio di servire, di fare del bene. Perché peggio di questa crisi, c’è solo il dramma di sprecarla, chiudendoci in noi stessi”. Con Gennaro Ferrara e mons. Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo metropolita di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino, e padre Francesco Occhetta, gesuita, riascoltiamo le parole di Papa Francesco pronunciate domenica 31 Maggio, nella Basilica di San Pietro, durante la Santa Messa nella Solennità di Pentecoste.