La settimana del Diario 29 novembre – 5 dicembre

Lunedì 29 novembre

Puntata speciale del Diario dedicata alla cerimonia che si tiene al Santuario di Greccio per l’annuncio dell’VIII Centenario Francescano 2023-2026. Ospiti di Gennaro Ferrara: fra Oreste Franzetti, frate cappuccino appassionato di presepi e Riccardo Saccenti docente di Storia della filosofia medievale all’Università di Bergamo.

 

Martedì 30 novembre

Puntata dedicata alla Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre. Ospite di Gennaro Ferrara, suor Veronica Donatello responsabile CEI per la Pastorale delle persone con disabilità e Annalisa Caputo docente di Filosofia all’Università di Bari e dell’equipe del CVS Italia (Centro Volontari della Sofferenza).

 

Mercoledì 1 dicembre

Il commento all’Udienza generale del Papa è affidato a don Giulio Maspero, docente di Teologia dogmatica presso la Pontifica Università della Santa Croce.

 

PUNTATE SPECIALI VIAGGIO PAPA A CIPRO E IN GRECIA

Giovedì 2 dicembre

Il 35° viaggio internazionale di Papa Francesco inizia a Nicosia, capitale dell’isola di Cipro. Il primo discorso è previsto alle 15 quando il Santo Padre incontrerà i sacerdoti, i religiosi, le associazioni e i movimenti ecclesiali di Cipro presso la Cattedrale Maronita di Nostra Signora delle Grazie. Da qui il Papa si sposterà al Palazzo presidenziale per la cerimonia di benvenuto e subito dopo nella “Ceremonial Hall” per l’incontro con le Autorità, la Società civile e il Corpo diplomatico cui rivolgerà il secondo discorso. Gennaro Ferrara seguirà e commenterà in studio gli appuntamenti e i discorsi del Papa con il vaticanista Luigi Accattoli, con padre Giovanni Semaan, maronita e con Alexandra Zambà presidente di NIMA Associazione ciprioti in Italia. Collegato via skype don Filippo Morlacchi, della Nunziatura di Cipro.

Venerdì 3 dicembre

Il secondo giorno di viaggio si aprirà con la visita di cortesia di Francesco a Sua Beatitudine Chrysostomos II, arcivescovo ortodosso di Cipro. A seguire, l’incontro con il Santo Sinodo presso la Cattedrale ortodossa di Nicosia. La prima omelia del Papa sarà pronunciata nella Santa Messa presso il “GSP Stadium” della capitale cipriota. Nel pomeriggio un unico appuntamento: la preghiera ecumenica con i migranti presso la chiesa parrocchiale di Santa Croce, dove è previsto un discorso di Francesco. La mattina il Diario ospiterà Riccardo Burigana, direttore del Centro per l’ecumenismo in Italia; Grigorios Ioannidis, ortodosso di Cipro; Federico Ribechi, coordinatore del Migrant Center di Caritas Cyprus. Nel pomeriggio ospite di Gennaro Ferrara, Alessandro Gisotti, vicedirettore editoriale dei media vaticani e collegati via skype padre Luke Gregory, Vicario generale dell’Arcidiocesi di Rodi e padre Jerzy Kraj, vicario Patriarcato Latino a Cipro e coordinatore della visita del Papa.

 

Sabato 4 dicembre

Conclusa la tappa a Cipro, il Papa arriverà ad Atene intorno alle 10. Nella mattinata il programma prevede gli incontri ufficiali con il Presidente della Repubblica, con il Primo Ministro e a seguire con le Autorità, la Società civile e il Corpo diplomatico. Il commento in studio sarà affidato a Christian Mavris, corrispondente della ERT, la televisione pubblica greca e a Lorenzo Fazzini, responsabile editoriale Libreria Editrice Vaticana.  

Nel pomeriggio è la volta degli incontri religiosi: prima, la visita di cortesia a Sua Beatitudine Ieronymos II arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia, poi l’incontro con i rispettivi seguiti nella Sala del Trono dell’Arcivescovado. Successivamente nella Cattedrale di San Dionigi ad Atene Francesco terrà un discorso ai vescovi, sacerdoti, religiosi, seminaristi e catechisti. La giornata si concluderà alle 17.45 presso la Nunziatura apostolica dove, in privato, è previsto l’incontro con i membri della Compagnia di Gesù.

Ospite: padre Teodosio Roman Hren, Basiliano, Vicario Generale dell’Esarcato Apostolico per i fedeli cattolici di Rito Bizantino residenti in Italia

Domenica 5 dicembre

La domenica mattina il Papa si trasferirà a Lesbo dove visiterà il campo profughi e terrà un discorso. Al termine rientrerà ad Atene dove, nel pomeriggio, ci sarà la celebrazione eucaristica nella “Megaron Concert Hall”, quindi il rientro in nunziatura dove riceverà la visita di cortesia di Sua Beatitudine Ieronymus II. Ospiti: Maria Alverti, direttrice Caritas Hellas e Salvatore Cernuzio, giornalista di Vatican News.