“Suora e geriatra, perché ho scelto di dedicarmi ai più sofferenti”