Ragazzi sempre più dipendenti da internet
Come allontarli dal web? La parola all’esperta

Lo smartphone è ormai un’estensione della loro mano. Stanno sempre attaccati al cellulare. E sul device sempre collegati in internet. E’ la preoccupazione più diffusa fra i genitori italiani che osservano i comportamenti dei loro figli adolescenti.

Ne parliamo oggi a Siamo Noi dalle 13.50 nello spazio dedicato al rapporto fra figli e genitori. In studio Chiara Palazzini, pedagogista e counselor della Pontificia Università Lateranense e Rosanna De Angelis, una mamma che racconterà delle sue preoccupazioni sulla figlia undicenne.

Nell’intervista oggi un appuntamento speciale: il regista Adelmo Togliani ci presenterà il suo ultimo film “La sabbia negli occhi”, liberamente ispirato ad un libro scritto da Lucia Marotta ed ispirato alla vita stessa e alla storia di Lucia, affetta da una malattia rara, la sindrome di Sjögren. Con lui la stessa Lucia che si rivolge a tutte quelle persone che come lei lottano contro una malattia subdola e lancia un appello alle istituzioni, affinché si possa mettere la parola fine alla sua battaglia.

Subito dopo, torna la rubrica “La Bibbia delle donne”: Rosalba Manes, biblista e consacrata dell’Ordo Virginum ci racconterà la figura di Anna, madre di Samuele.

Dalle 15.20 invece apriamo lo spazio dedicato all’attualità: i nostri riflettori torneranno indietro nel tempo a quando una sera d’inizio estate del 1981 Alfredino Rampi cadde in un pozzo. Tutta l’Italia seguì i tentativi di salvare il bambino. Tentativi che purtroppo, come tutti noi ricordiamo, non portarono a nulla. Alfredino morì, ingoiato da quel buco profondo 80 metri

La stessa fine orribile toccata in sorte a Florin Petru Strambu: un bambino di soli cinque anni caduto e morto in pozzo domenica sera in provincia di Ancona. In studio con noi Don Pietro Sigurani, rettore della Basilica di Sant’Eustachio di Roma, Piero Badaloni, giornalista  che per la Rai si occupò delle dirette da Vermicino, Pino Corrias, giornalista che ha dedicato alla storia di Alfredino il saggio “A Vermicino, quando la TV uscì dal pozzo in cambio di una vita” e Giorgio Orfino, responsabile dell’Ufficio stampa dei Vigili del Fuoco di Roma.