News

Crisi Italia mai vista. Visco: estrema incertezza ma insieme ce la faremo

Le conseguenze dell’epidemia sull’economia italiana si stanno confermando sempre più gravose e il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco teme un crollo del significativo del nostro prodotto interno lordo. Una preoccupazione espressa in occasione della relazione annuale dove Visco ha sottolineato la necessità di un nuovo contratto sociale. Servizio di Massimiliano Niccoli

Apertura Regioni, dilemma 3 o 10 giugno. Brusaferro ci sarà una seconda ondata

I dati sul contagio saranno decisivi nelle prossime ore per sciogliere il dubbio sulla riapertura dei confini regionali. Due le date ancora in ballo: 3 e 10 giugno. Mentre si cerca una mediazione con le Regioni il presidente dell’istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, avverte che dai dati si prevede una seconda ondata del coronavirus. […]

“Athletica vaticana”, correre insieme e sostenersi l’un l’altro

Correre insieme significa sostenersi l’un l’altro: è con questo spirito che Athletica Vaticana, l’associazione sportiva con sede nella città del Vaticano, ha organizzato un’asta di beneficenza a sostegno di due ospedali che si sono distinti nella gestione della pandemia. Servizio di Vito D’Ettorre.

Negramaro e One Republic insieme: dopo la pandemia arriveranno “Better days”

Erano i primissimi giorni di lockdown quando Giuliano Sangiorgi cantava affacciandosi da casa sua. Immagini che insieme a quelle degli altri balconi, più o meno famosi, hanno fatto il giro del mondo. A guardare la Cnn c’era anche Ryan Tedder, leader degli One Republic, band statunitense che con una sola canzone ha raccolto l’incredibile numero […]

Riaperture Regioni, si valutano date 3 o 10 giugno. Scoppia caso Lombardia

Il tema scottante della riapertura delle Regioni. Decisione attesa in giornata sulla base dei dati di oggi. Due le ipotesi: se salta quella del 3 giugno tutto rinviato al 10. E scoppia il caso Lombardia accusata di ritoccare i dati. Il governatore Fontana ascoltato in procura. Il servizio di Clara Iatosti.

Battaglia a Minneapolis, sindaco proclama emergenza per 72 ore

Notte di scontri a Minneapolis negli Stati Uniti. Occupato e incendiato un commissariato dopo l’uccisione di un afroamericano per mano di due agenti di polizia. Il sindaco proclama l’emergenza, Trump pronto a sparare. Il servizio di Pierluigi Vito.