IN BLU RADIO INFORMAZIONE – Papa da don Tonino Bello, Juve-Napoli, Erasmus, Debussy in tre minuti

19- 26 aprile. L’informazione di inBlu con i radiogiornali e i programmi di approfondimento, come Buongiorno in Blu e  Piazza in Blu a cura di Chiara Placenti, (mar-ven alle 7.05 e alle 10.00) e Buona la Prima a cura di Federica Margaritora (lun-ven alle 18.13) trattano i principali temi di attualità. Tra questi, in primo piano, la lunga genesi del nuovo esecutivo dopo le elezioni del 4 marzo scorso e i risultati della missione dell’Opac in Siria dopo l’attacco congiunto di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia della notte del 14 aprile scorso. 

Ecclesia (lun-sab 13.12) a cura di Alessandra Giacomucci presta attenzione particolare alla visita di Papa Francesco venerdì 20 aprile nei luoghi di don Tonino Bello, Alessano in provincia di Lecce e Molfetta in provincia di Bari, in occasione dei 25 anni dalla scomparsa del sacerdote e vescovo pugliese avvenuta il 20 aprile del 1993. Rita Salerno, inviata sul posto, segue la Santa Messa presieduta dal Papa nel porto di Molfetta.

Domenica 22 aprile, in collaborazione con Radio Vaticana, dalle 9.10 viene trasmessa dalla Basilica di San Pietro, la Santa Messa con Ordinazioni Sacerdotali presieduta da Papa Francesco. A seguire il Regina Coeli.

Eccezionalmente “Ecclesia la domenica”, a cura di Antonella Mazza Teruel,  va in onda dalle 8.00 alle 8.30.

Buongiorno in Blu – Week-End (sab. 7.05) a cura di Ugo Scali. Nel fine settimana sportivo tutte le voci in vista del big match Juventus-Napoli. Nuovo record Europeo di sollevamento pesi:  parla il protagonista Alessio Santi. Da Genova tutte le ultime notizie sulla Fed Cup che vede in campo la nazionale femminile di tennis.

Un’opera in tre minuti (sab. alle 9.03 e alle 17.03), a cura di Pierachille Dolfini racconta un amore impossibile. È quello tra Pelleas e Melisande. Impossibile perché lei è moglie del fratello di lui. E destinato a finire con la morte. Nel suo Pelleas et Melisande Claude Debussy racconta una storia già raccontata tante volte, ma lo fa con il suo stile unico, con la sua musica rarefatta che immerge tutto in un’atmosfera a metà tra il sogni e l’incubo. L’opera dell’autore francese, del quale nel 2018 si celebrano i cento anni dalla morte.

 Pomeriggio inBlu (lun- ven alle 15.07). Giovani, migrazioni e integrazione. In studio martedì 24 aprile ospite la classe di un liceo palermitano che ha svolto un progetto Erasmus con una classe finlandese. Dopo aver trascorso una settimana in Italia i ragazzi raccontano ai microfoni di Marco Parce e Raffaella Frullone gli incontri e le esperienze in cui si sono confrontati sul tema delle migrazioni.