IN BLU RADIO- Informazione: migranti, mondiali, violenza anticristiana in India

Da venerdì 15 giugno a venerdi 22 – La questione migranti, governo, i Mondiali di Russia, Strauss, la crescente violenza anticristiana in India, la figura del segretario di stato vaticano sono alcuni degli argomenti dei programmi di informazione di InBlu radio.

Buongiorno in Blu Week-End (sab h.7.05- h.9.00) a cura di Ugo Scali. I mondiali di calcio Russia 2018 nei nostri programmi sportivi del fine settimana e del Lunedi. In scaletta la nostra intervista al campione del Mondo Dino Zoff e il presidente di Csi per il Mondo Massimo Achini. La qualificazione al torneo iridato femminile Francia 2019 per la nazionale italiana. Con noi la ct azzurra Milena Bertolini. Al nostro microfono anche il campione Paralimpico Emanuele Di Martino fresco protagonista degli assoluti italiani di atletica.

 

Ecclesia la domenica (dom h. 9), a cura di Antonella Mazza Teruel. Questa volta tappa a Sanremo in occasione della locale Festa dei Popoli in cui tra l’altro è esposta una mostra sull’arteterapia organizzata tra i migranti bloccati a Ventimiglia.  Focus  anche sull’est Europa, nella crisi dimenticata dell’Ucraina. E altro ancora.

 

Un’opera in tre minuti (sab alle 9.30 e 17.00) a cura di Pierachille Dolfini.  Teatro e vita, ancora una volta, si fondono e si confondono. Capita con Capriccio di Richard Strauss, opera che, raccontando una storia d’amore, propone una riflessione su cosa sia più importante tra musica e poesia. La vicenda della contessa, corteggiata da un compositore e da un poeta, propone al pubblico questo interrogativo. Capriccio protagonista questa settimana della rubrica Un’opera in tre minuti di Pierachille Dolfini in onda sabato 16 giugno alle 9.03 e alle 17.03

 

Atlante (dom alle 12.20 ) a cura di Giorgia Bresciani. Nella puntata in onda domenica 17 giugno Atlante si occupa della crescente violenza anticristiana in India. Durante i quattro anni del governo Modi la comunità cristiana ha subito attacchi senza precedenti, condotti da gruppi nazionalisti indù. In un contesto religioso, quello indù, tradizionalmente molto tollerante e pluralista, si sta infatti affermando la strategia del “Bharatiya Janata Party” di usare la carta della religione per proteggere l’induismo e cacciare le altre religioni. E si sono moltiplicati gli attacchi di esponenti del patrtito contro i missionari e il Vaticano. Tutto questo in un clima sempre più da campagna elettorale in vista delle politiche del 2019. Al microfono di Giorgia Bresciani padre Vijav Kumar Rayarala, superiore regionale del Pime in India e Stefano Vecchia, giornalista di Avvenire esperto d’Asia

 

Il Portone di Bronzo (dom alle 19.00) a cura di Rita Salerno. E’ la figura del segretario di stato vaticano al centro della puntata del Portone di Bronzo in onda domenica 17 giugno. Rita Salerno ha approfondito questo tema con don Pino Esposito, autore del volume “I diplomatici con il Vangelo” in cui ripercorre la storia dei 56 segretari di stato vaticani che si sono succeduti dall’ottocento fino ai giorni nostri, delineando i profili spirituali e la dimensione politico-diplomatica. Seicento pagine di storia che va da  Scipione Caffarelli Borghese fino all’attuale, il cardinale Pietro Parolin.

 

I radiogiornali e gli approfondimenti. I primi provvedimenti del nuovo governo 5 Stelle – Lega e il nodo migranti,  restano tra i temi portanti principali delle news ad ogni ora ( lun-sab) e dei programmi di approfondimento come Buongiorno in Blu e  Piazza in Blu, a cura di Chiara Placenti, (mar-ven dalle 7.05 alle 10), e Buona la Prima, a cura di Federica Margaritora (lun-ven alle 18.13).  Non mancano gli altri spunti offerti dalla stretta attualità con interviste e collegamenti in diretta con i protagonisti e gli esperti.

 

Pomeriggio inBlu  (lun- ven alle 15.07).  Nello  storico programma pomeridiano condotto da Marco Parce dagli studi di Roma  e da Raffaella Frullone, da quelli di Milano, spazio anche a “Con il cuore nel nome di Francesco”, l’evento di solidarietà che si tiene martedì 19 giugno sul sagrato della Basilica di San Francesco ad Assisi. Organizzato dai frati del Sacro Convento di Assisi ha come obbiettivo , in questa 16esima edizione, di aiutare strutture caritatevoli in Italia, nella Repubblica Centrafricana, in Zambia, in Madagascar e in Indonesia.

 

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0