IN BLU RADIO – La musica ribelle di Paul Simon, il festival di Ventotene, Pippi Calzelunghe e Andrea Scanzi…

Venerdì 21 giugno- venerdì 29 – La danza Hip Hop che aiuta i malati di Parkinson, la musica ribelle di Paul Simon, il festival della letteratura di Ventotene, Andrea Scanzi e il suo libro.. Di questo e altro si parla nei programmi di In Blu radio. Di seguito la programmazione.

Mattinata inBlu Weekend (sab ore 10.06): ospiti del programma di Marta Squicciarini, Vanni Biordi di Radio L’Aquila 1; Loredana Lipperini direttrice artistica di Gita al Faro, festival di letteratura sull’isola di Ventotene dal 21 al 23 giugno e Stefano Lattanzi per il Wow Music Festival, la quarta edizione del festival sul Lago di Como.

Dio li fa e poi li accoppia – Buon week end (sab – dom ore 13.36): ecco il tema della puntata del programma, con Licia Colò e suo marito Alessandro Antonino:  “Binge watching e serie tv”. 

Tana libera tutti (sab ore 14.06): nel programma a cura di Daniela Lami, Tana Libera Tutti, arriva Giuseppe Maiolo autore di “Ciripò e i suoi amici coraggiosi”.

Pomeriggio InBlu Week-end (sab ore 15.06): istituita nel 1565 e riconosciuta ufficialmente da Gregorio XIII nel 1575, la Biblioteca Valliceliana può vantare una storia secolare ed un patrimonio letterario vastissimo pari a 130.000 volumi tra manoscritti, incunaboli, stampati e musica. Questa settimana, Marco Parce visita la Biblioteca Valliceliana, attraverso il contributo della Dott.ssa Paola Paesano, direttrice.

Pastori, incontri con i Vescovi Italiani (sab e dom ore 18.36): una panoramica del Paese, attraverso gli occhi e il cuore dei Vescovi che si raccontano e raccontano delle loro diocesi. Sergio Valzania, di puntata in puntata, viaggiando d al nord al sud del Paese, compone il dipinto della Chiesa italiana. Questa settimana, Sergio Valzania incontra Mons. Gennaro Pascarella, Vescovo di Pozzuoli.

La musica è ribelle (sab ore 19.00): una nuova puntata monografica, questa volta dedicata a Paul Simon, grandissimo cantautore americano. Una scaletta, caratterizzata da grandi armonie e grandi cori comprendente brani appartenenti ad album intimamente connessi ad Eugenio Finardi.

La valigia dell’attrice (sab ore 22 e dom ore 10.00): i brani musicali, come pure quelli letterari hanno scandito le  precedenti puntate del nuovo programma a cura di Claudia Benassi. Così, nelle due puntate inedite di sabato 23 e domenica 24 giugno de La valigia dell’attrice saranno proprio i libri e la musica i due temi protagonisti.

Pensieri e Parole (dom ore 12.30): nel 1945 dalla penna di Astrid Lindgren è nata una delle figure più anomale e potenti che mai siano apparse nel panorama della letteratura per bambini (e per adulti!). A Pensieri e Parole si parla di Pippi Calzelunghe e dell’importanza della vita e delle opere della sua autrice, che ha anche condotto innumerevoli battaglie sociali contro la violenza sui bambini e i maltrattamenti agli animali. Per restare in tema, il momento dell’attualità è dedicato alla classifica dei libri per ragazzi più venduti in Italia in questo periodo. Laura Valente incontra, inoltre, una scrittrice e autrice di alcune serie televisive di successo (dalla sua immaginazione sono nate “La Melevisione” e “L’albero azzurro”): Lorenza Cingoli, la quale ha da poco pubblicato con Bompiani due bellissimi libri per bambini, “Il segreto di Lucina” e “Le più belle storie dell’antica Roma”.

Mattinata inBlu  (lun-ven 10.06):  la settimana di Mattinata inBlu, a cura di Daniela Lami e Massimiliano Occhiato, si apre  lunedì 25 giugno con la storia di Simone Sistarelli, giovane ballerino italiano trapiantato a Londra. Qui tiene corsi di “popping” per malati di Parkinson: ha scoperto che questa danza Hip Hop li aiuta a controllare le contrazioni del corpo. Per i libri, il 27 giugno, con noi Andrea Scanzi per  “Con i piedi bien piantati sulle nuvole” (Rizzoli).

Cosa c’è di buono (lun-ven ore 12.06): Giovanni Forcelli, venitisei anni, originario di Foggia, si è appena laureato in ingegneria informatica al Politecnico di Torino e per tornare a casa ha deciso di mettersi in cammino, a piedi, percorrendo la via Francigena, come pure altri percorsi meno battuti. Lunedì 25 giugno Lucia Schillaci intervista il giovane ingegnere per comprendere il perché del suo cammino sostenibile.

C’è sempre una canzone (lun-ven ore 17.06): era il 25 giugno del 2009 quando la notizia della morte di Michael Jackson faceva il giro del mondo, lasciando fan e appassionati senza parole. Se ne andava a 51 anni il re del pop, l’artista di maggior successo di tutti i tempi. E’ a lui che lunedì 25 giugno, Paola De Simone dedica la puntata di C’è sempre una canzone.