L'Italia che resiste alle mafie

Gli italiani che resistono alle mafie: Lea Garofalo

Con Paolo Borrometi inauguriamo la serie di racconti dedicata alle vittime delle mafie. Per prima la storia di Lea Garofalo, testimone di giustizia, uccisa perché ha avuto il coraggio di denunciare la sua stessa famiglia di ‘ndranghetisti.

L’Italia che resiste alle mafie: Pisa

Lo spazio dell’Italia che resiste alle mafie coinvolge Paolo Borrometi che ci porta in provincia di Pisa, dove l’Associazione Frida Onlus gestisce una casa rifugio per donne vittime di violenza. La struttura è stata confiscata al boss Vincenzo Aiello, della cosca catanese dei Santapaola.

L’Italia che resiste alle mafie: Cerignola (Foggia)

Paolo Borrometi ci accompagna a Cerignola, in provincia di Foggia, alla scoperta dell’Italia che resiste alle mafie raccontandoci la storia della cooperativa Pietra di Scarto che opera nei terreni confiscati ad un boss locale.

L’Italia che resiste alle mafie: Alcamo

A pochi giorni dalla nuova minaccia di morte, Paolo Borrometi ci aggiorna sulle indagini e continua il racconto dell’Italia che resiste alle mafie. In questa occasione ci porta ad Alcamo, provincia di Trapani, per mostrarci cosa è nato in una delle ville di Vito Nicastri, considerato prestanome di Matteo Messina Denaro, dopo il sequestro del […]

L’Italia che resiste alle mafie: Cisliano (Milano)

Il racconto di Paolo Borrometi dell’Italia che resiste alle mafie ci conduce a Cisliano, provincia di Milano, dove una famiglia ‘ndranghetista, i Valle, ha operato sin dalla fine degli anni ’70. La loro base logistica era una masseria. Oggi, dopo la confisca e grazie ad un progetto della Caritas Ambrosiana e Cgil, è un riparo […]

Politica, Piersanti Mattarella: “Mio nonno concepiva istituzioni come pubbliche.”

Roma, 7 gennaio 2019. “Era una persona che vedeva l’impegno politico come un servizio. Il ruolo e l’istituzione venivano concepiti come qualcosa di pubblico e collettivo non come un’opportunità per ricavare qualche vantaggio o per interesse personale”. Lo ha detto Piersanti Mattarella, nipote dell’omonimo ex presidente della Regione Siciliana ucciso dalla mafia il 6 gennaio […]

L’Italia che resiste alle mafie: Berceto

Paolo Borrometi con il suo racconto dell’Italia che resiste alle mafie ci porta a Berceto, provincia di Parma. Lì la lussuosa casa di Vincenzo Busso, uomo dei Casalesi, è stata consegnata al Comune per essere usata per le attività ricreative dei cittadini.

L’Italia che resiste alle mafie: Palmi

Paolo Borrometi con il suo racconto dell’Italia che resiste alle mafie ci porta a Palmi, provincia di Reggio Calabria per raccontare la storia dell’imprenditore Gaetano Saffioti che ha denunciato la ‘ndrangheta e dal 2002 vive sotto scorta. In collegamento Don Giacomo Panizza, prete contro le ‘ndrine, fondatore della comunità “Progetto Sud”.