le nostre recensioni

La Passeggiata di Timi e Mascino

«Azione!», ad alta voce il regista invita a riprendere la scena. Non siamo però in un set cinematografico, ma a teatro. Si tratta di una deformazione professionale del regista in questione, Giuseppe Piccioni, da sempre avvezzo a catturare i moti dell’animo sulla pellicola ma neofita del palcoscenico. In realtà il comando, consueto fra le macchine […]

Chat e Fassbinder solitudini a teatro

Venezia «Il teatro italiano è vivo, sta benissimo, forse sono un po’ morti i direttori artistici». Schietto, laconico e controcorrente Antonio Latella che, giunto al quarto e ultimo anno di direzione della Biennale Teatro a Venezia, non nutre dubbi sullo smagliante stato di salute dell’arte di Dioniso nel nostro Paese. Perplessità invece lo attraversano quando […]

Si riapre il sipario ma come sta il teatro?

Barcamenarsi. Destreggiarsi fra le perigliose onde delle disposizioni, prescrizioni mediche e misure di sicurezza. Vincere l’amletica titubanza e «prender armi contro il mare d’affanni» affrontando l’ignota procella a viso aperto. Riaprire da domani i teatri, ripartire dopo quasi quattro mesi con festival e spettacoli dal vivo esige eroismo perché i legacci sanitari e burocratici rischiano […]

Popolizio, servono “Pulitori” in scena

È stato prima isolato nel suo monolocale al centro di Roma, poi si è rifugiato nella campagna umbra ma non ha mai smesso di elaborare pensieri, partecipare a dirette streaming e realizzare lavori pensati ad hoc per gli internauti. Ma Massimo Popolizio in questi mesi di forzata astinenza teatrale non è stata una falena frenetica […]

La “Vlora” approda in teatro

Bari – Sono trascorsi 29 anni e sei mesi eppure Eva Karafili ricorda ogni dettaglio di quella traversata notturna dell’Adriatico: il cielo stellato, la luna, il silenzio irreale di un viaggio quasi onirico. Il mare no, non lo ricorda, perché intorno a lei solo gente, tanta, migliaia di persone; e poi all’improvviso alle prime luci […]

Emma Dante mette al centro la “maternità”

«Ci sono occasioni in cui il critico rischia davvero», così ammoniva Anton Ego, lo ieratico esperto gastronomico di Ratatouille, il celebre film di animazione della Pixar. E un inoppugnabile pericolo il recensore lo vive davvero durante la visione di Misericordia, l’ultimo lavoro scritto e diretto da Emma Dante in scena al Piccolo Teatro Grassi di […]

Mauri, l’insostenibile vacuità di Re Lear

C’era una volta un Re che aveva tre figliole e voleva sapere quale di loro l’amasse di più. Sembra l’incipit di una fiaba sentimentale. In realtà è l’inizio di un funesto dramma elisabettiano che parte da un attacco di vanità per finire nella più assoluta e disgregante vacuità. Infatti il monarca in questione pretende di […]

Abita a Noto il teatro dei miracoli

C’è qualcosa di ignoto a Noto. Una realtà che non ha ancora risuonato oltre lo Stretto ma che rappresenta un piccolo tesoro dell’umanità altrettanto ardito e virtuosistico come lo splendido barocco in cui è incastonato. Si chiama “Il Cuore di Argante” ed è una fucina che in 10 anni ha attratto duemila anime, attualmente coinvolge […]

I mimi Familie Flöz, in principio fu il movimento

Non ci sono parole. Sia in senso figurato che letterale. Sia perché si resta sospesi in un denso silenzio, sia perché sono novanta minuti di un teatro muto che paradossalmente si rivela estremamente eloquente. È il fenomeno internazionale della compagnia berlinese dei Familie Flöz che vanta con i suoi spettacoli silenziosi migliaia di repliche in […]

“Barbablù”, l’eterno spettro del femminicida

C’era una volta Barbablù il problema è che c’è tuttora. Lo ha argutamente dimostrato Costanza Di Quattro con la sua opera in scena fino a domani al Teatro Carcano di Milano che ha prodotto lo spettacolo destinato a una lunga tournée in Sicilia. Intitolato laconicamente Barbablù chiariamo subito che si ispira indubbiamente alla fiaba di […]