aliano

Era il piatto povero fatto con la mollica di pane, cosiddetti Cavatelli, realizzati con pasta di acqua e farina. Venivano impastati nelle grandi occasioni e durante la domenica poiché richiedevano una lavorazione molto lunga e le donne nei giorni feriali lavoravano nei campi. Ancora oggi si preparano a listarelle, si tagliano con un tagliapasta e si allungano con la punta delle dita, riunite a pugno verso il basso e premendo sulla listarella di pasta. I Rascatell (Cavatelli) sono ancora preparati dalle donne di Aliano e vengono conditi con polvere di peperone secco e polvere di zafferano.

Dalla “Cucina di Sisina”- Ristorante Taverna dei piatti contadini di Aliano (Matera)

9 Novembre 2016