Lagane e Ceci di Valsinni (Matera)

“Antica ricetta del ‘500”

Ingredienti per l‘impasto delle lagane (6 persone)

200 gr di semola rimacinata di grano duro

2 tuorli di uova

100 ml di acqua

Mettere la farina sulla spianatoia, fare una buca al centro e immergervi l’acqua e uova. Lavorarla bene finché l’impasto risulti molto liscio.                                                                                     Fare un panetto rotondo e lasciarlo riposare per mezz’ora avvolto in un panno umido. Stendere con il mattarello la pasta fino a raggiungere un diametro di 50 mm.  Spolverare con la farina, arrotolarla  su se stessa e tagliare dei rotolini di circa  1,5 cm.Togliere la farina in eccesso e tagliare della lunghezza desiderata.

 

Ingredienti per il condimento:

200 gr di ceci secchi

3 foglie d‘alloro

Mezzo cucchiaio di zafferano

1 spicchio d’aglio

1 gambetto di sedano

50 gr di porro

50 ml di olio extravergine di oliva

1 foglia di sedano

Sale q.b.

 

Preparazione:

Mettere a bagno i ceci in acqua tiepida (2 giorni prima). Cuocerli per circa 2 ore.

Soffriggere nell’olio l’aglio, toglierlo e aggiungere il porro tagliato a piccoli pezzi e il sedano. Quando saranno ben rosolati, mettere in pentola i ceci, l’alloro e lo zafferano. Far insaporire per 10 minuti. Lessare la pasta, appena viene in ebollizione versarla nella pentola con i ceci, aggiungere 4 mestoli di acqua di cottura della pasta e salare. Fra cuocere il tutto insieme per 5 minuti e servire con un filo di olio crudo e le foglie del sedano sminuzzate. Volendo, aggiungere del pecorino grattugiato.

Ricetta del ristorante “La Fontana del Borgo” di Valsinni (Matera)

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone