Gnocchetti a Sassetto

gnocchetti

Gli gnocchetti a sassetto sono tipici della Città di Cave e rientrano nella cucina contadina, chiamati così perché ricordano dei piccoli sassi e anche dopo la cottura continuano a mantenere una certa durezza. Sono impastati con ingredienti semplici e con un po’ di allenamento è anche un piatto veloce da preparare.

Ingredienti:

1 kg di farina

½ litro d’acqua fredda

 

Preparazione:

Si impasta la farina incorporando l’acqua un po’ alla volta  sulla spianatoia o in una ciotola fino a che non si ottiene un impasto liscio; si lascia riposare per circa un’ora (se lo fate in estate ed è particolarmente caldo meglio riporlo in frigorifero); poi di nuovo sulla spianatoia si rimaneggia per qualche minuto, si inizia a tagliare un pezzo alla volta facendo così delle lunghe code, dello spessore di circa mezzo centimetro, poi si mettono l’una accanto all’altra si tagliano degli gnocchetti di circa mezzo centimetro.

Prima della cottura si lasciano riposare per circa 20 minuti mettendo sul piano di lavoro un po’ di farina.

Il condimento dipende dai gusti, di solito si usa un sugo semplice o di carne un po’ brodoso che viene assorbito dalla stessa pasta. Inoltre si possono gustare anche in bianco con broccoletti e peperoncino, o anche pepe e pecorino e/o pancetta.

 

Ricetta delle massaie di Cave (Roma)

info:caveproloco@gmail.com