Francesco Esposito

Francesco Esposito, 46 anni, due figlie e una sola moglie. È stato a lungo autore e caporedattore dell’Infedele di Gad Lerner, poi di Ballarò di Massimo Giannini. Ama il punk, i sigari Toscani e la Ferrari.

 

“La storia e l’anima di una nazione”

Il programma


Sette ragazzi, dai 16 ai 18 anni, inseriti in un gruppo diocesano italiano, partecipano alla Giornata Mondiale della Gioventù che si svolge dal 25 luglio a Cracovia.

I sette, muniti di smartphone attrezzati per le riprese, hanno il compito di raccontare la loro esperienza come “infiltrati” nel gruppo.

Sono impiegati come “narratori” della GMG e partecipano a tutti gli appuntamenti previsti dal grande evento ecclesiale, tra Cracovia, Czestochowa e Auschwitz.

Video

#OhMyGod – Riflessione su Auschwitz

gli autori

Cristiana Caricato

Francesco Esposito