MATTEO MALAISI

Matteo Malaisi, 19 anni, è di Cesano Maderno, provincia di Monza e Brianza. Studente dell’Itc Iris Versari, ha appena terminato l’ultimo anno.

Si descrive così:

“Dopo la maturità mi iscriverò all’ Università Cattolica, vorrei studiare Linguaggi dei media perché la mia grande passione è il cinema.
Il mio sogno è proprio quello di poter lavorare nell’ ambito cinematografico.
Per scaricare tensioni e arrabbiature amo fare attività fisica; pratico thai box e spesso vado in giro in bici per i parchi della Brianza.
Ho una bellissima famiglia, Davide e Simone sono i miei fratelli di 16 e 14 anni, Gilberto e Cinzia i miei genitori. Grazie a loro imparo ogni giorno il vero valore dell’amore”.

Share on TumblrEmail this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Il programma


Sette ragazzi, dai 16 ai 18 anni, inseriti in un gruppo diocesano italiano, partecipano alla Giornata Mondiale della Gioventù che si svolge dal 25 luglio a Cracovia.

I sette, muniti di smartphone attrezzati per le riprese, hanno il compito di raccontare la loro esperienza come “infiltrati” nel gruppo.

Sono impiegati come “narratori” della GMG e partecipano a tutti gli appuntamenti previsti dal grande evento ecclesiale, tra Cracovia, Czestochowa e Auschwitz.

Video

#OhMyGod – Riflessione su Auschwitz

gli autori

Cristiana Caricato

Francesco Esposito