Sveglia! La Gmg comincia

Allora, la giornata è cominciata subito dal verso sbagliato; dopo cinque ore di sonno ci siamo svegliati un’ ora prima della partenza e quindi abbiamo dovuto preparare la valigia in pochissimo tempo e con molta tristezza abbiamo dovuto salutare la nostra tenera famiglia polacca.
In seguito ci siamo diretti al punto di ritrovo ,dove tutti i nostri amici polacchi ci aspettavano per salutarci.
Dopo pianti e abbracci ,siamo partiti verso Czestokova dove si trova la famosa Madonna nera.
Oggi, migliaia di persone di tutto il mondo stavano lì per assistere alla messa in questo santuario e infatti per ammirare l’immagine di Maria è stato un po’ complicato e faticoso, ma fortunatamente n’è valsa la pena.
Infine alle 18 ci siamo diretti all’autobus per raggiungere Cracovia.

Lorenzo

Il programma


Sette ragazzi, dai 16 ai 18 anni, inseriti in un gruppo diocesano italiano, partecipano alla Giornata Mondiale della Gioventù che si svolge dal 25 luglio a Cracovia.

I sette, muniti di smartphone attrezzati per le riprese, hanno il compito di raccontare la loro esperienza come “infiltrati” nel gruppo.

Sono impiegati come “narratori” della GMG e partecipano a tutti gli appuntamenti previsti dal grande evento ecclesiale, tra Cracovia, Czestochowa e Auschwitz.

Video

#OhMyGod – Riflessione su Auschwitz

gli autori

Cristiana Caricato

Francesco Esposito