Avvenire

Bova, scene da un matrimonio epicureo

«Come saremo fra venti anni? Come sarà il nostro matrimonio? Mi amerai ancora? E come?». Sono solo alcune della pletora di domande con cui l’ansiogena Paola mette alle corde lo spiazzato Marco ora che dopo venticinque anni di fidanzamento hanno preso la decisione di sposarsi. Ma sono quesiti che Epicuro non avrebbe posto. Il teorico […]

Locandiera B&B, l’umorismo nero di Mira

«Gli affari più puzzano e più sono buoni!», viene detto a un certo punto nella Locandiera B&B di Edoardo Erba, l’ultima opera del drammaturgo pavese che non rinuncia, come nel suo stile, a irridere, a far ridere amaramente e a colorare di un giallo inquietante una vicenda che ruota intorno a dinamiche affaristiche di un […]

La speranza sul palco? È la follia

«La follia non viene mai ascoltata per ciò che dice o che vorrebbe dire». Parole eloquenti scritte nel 1982 da Franco Basaglia, lo psichiatra, fondatore della concezione moderna della salute psichica che rivoluzionò o tentò di riformare l’idea della malattia mentale e di quelli che fino agli anni ’70 erano i manicomi con la famosa […]

Ermanna Montanari vertiginosa Maryam per Doninelli

Mistico e misterioso hanno una comune etimologia che rimanda al verbo greco ” myein”, “tacere”. Ed entrambi questi aggettivi basterebbero a qualificare le peculiarità di Maryam, l’ ultimo lavoro del Teatro delle Albe, demiurghi e minatori della scena italiana. Maryam, scritto da Luca Doninelli in modo potente, profondo e lineare, ha preso vita scenica grazie […]

Le bisbetiche stremate che fanno ridere (e pensare)

Si dice che la risata riduca l’ansia e lo stress, metta in movimento almeno venti muscoli facciali prevenendo la comparsa di rughe sul viso, produca le endorfine che combattono la debolezza e le encefaline che rinforzano il sistema immunitario; inoltre il movimento sussultorio provocato dall’ilarità contribuisce a bruciare calorie. Insomma, il riso sarebbe un portento. […]

Una Spina contro i violenti

Laura, 22 anni, è in macchina con Nino, il suo ex fidanzato. Discutono. Lei lo prega di lasciarla in pace perché ormai è finita tra loro. Lui non ci sta, comincia a picchiarla violentemente e giù schiaffi, pugni, calci «Tua madre non la vedrai più! Vuoi morire col cric o bruciata?», le urla in faccia […]

Anche un Pirandello minore ha sprazzi di vertigine

Centocinquanta anni e non sentirli. Sempreverde, sempre illuminante e rivelatore delle nostre contemporanee miserie, nonostante ci accingiamo a celebrare ormai un secolo e mezzo dalla sua nascita, il 28 giugno del 1867, nonostante questa sua opera in particolare, Il piacere dell’onestà, in scena fino a domenica al Teatro Mercadante di Napoli, sia a tratti verbosa […]

Sisma, le parole della speranza

Fatti non parole. Giusto. Ricostruiamo le case. Ricreiamo le cose. Questo è l’assunto più immediato e più apprezzato dopo una distruzione, dopo il crollo di quello che ci sembrava inalienabile, dopo che si sono sbriciolate le nostre certezze, le nostre case, le nostre cose dopo il terremoto. Non tutto però si può ricostruire, ci sono […]

Antonella Ferrari, sul palco una donna più forte di tutto

«Giudicatemi non come attrice disabile ma come attrice tout court». Questa l’esplicita richiesta di Antonella Ferrari da due anni in tournée con Più forte del destino – tra camici e paillette la mia lotta alla sclerosi multipla, adattamento teatrale del suo successo editoriale omonimo. Dopo averla vista recitare sul palco per ottanta minuti, dopo averla […]