Coronavirus, la speranza di una nuova cura